MICHELE LORENZO EBURNEA

Lingue: Inglese (ottimo)

Dialetti:romano, napoletano, siciliano, emiliano, calabrese.

Skills: beatbox, graffiti, canto

 

Formazione professionale:

  • 2016–2019 A.N.A.D. Silvio D'Amico - Corso di Recitazione
  • 2014–2016 Corso intensivo di Doppiaggio presso Professione Doppiaggio S.R.

 

Esperienze professionali:

Cinema:

  • 2023 "Una madre" regia di Stefano Chiantini.
  • 2023 "Catene - L’Autobus" produzione scuola Volontè regia di Lorenzo Nuccio.
  • 2022 "Il Sol dell'Avvenire" regia di Nanni Moretti.
  • 2021 "La notte più lunga dell'Anno"regia Simone Aleandri
  • 2021 "Settembre" regia di GiuliaSteigerwalt
  • 2019 "This must be the Queer" - Cortometraggio a cura di Francesca Archibugi
  • 2019 "L'Ultimo piano" - Lungometraggio. Produzione della Scuola Gian Maria Volonté

 

Televisione:

  • 2023 "Tutto al suo posto" regia di G. Romano
  • 2022 "Dostoevskij" serie tv regia dei f.lli D'Innocenzo
  • 2021 "Esterno Notte" - serie tv regia di Marco Bellocchio

 

Teatro:

  • 2023 "Cirano non deve morire" regia di Leonardo Manzan
  • 2021 "Hotel Goldoni" regia di Antonio Latella
  • 2019 "Il Sistema Periodico" regia di Massimo Popolizio
  • 2019 "Alice" Regia di Caterina Dazzi nel ruolo di Alice
  • 2019 "Le Serve" di e con Michele Eburnea.
  • 2019 "Per Amore o Per Forza" di e con Michele Eburnea.
  • 2019 "Aspettiamo cinque anni" supervisione di Arturo Cirillo.
  • 2019 "Piccola Antologia" Regia di Massimiliano Civica
  • 2018 "L' Affare di Rue de Lourcine" supervisione di Giorgio Barberio Corsetti
  • 2018 "La Donna del Tenente Francese" Regia di Giacomo Bisordi